Quel che resta : l'Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni

Natura: Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione: Quel che resta : l'Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni / Vito Teti ; prefazione di Claudio Magris. - Roma : Donzelli, 2017. - XI, 307 p. ; 21 cm. - (Saggi. Storia e scienze sociali)
Sommario/Abstract: L'autore racconta il cambiamento dell’Italia intera muovendosi, da antropologo, tra le “rovine”, le case diroccate o dimenticate di mille piccoli luoghi in cui non c’è più nessuno ad abitarle o quasi nessuno. Ma ciò non significa che non vi accada niente o vi sia poco da raccontare. Le rovine, infatti, sono un legame fisico e affettivo con il passato, il mondo perduto dei padri, di cui si commemora la bellezza e la fatica. Un passato che può essere riscattato come una dimensione sommersa di potenzialità diverse, non compiute, ma suscettibili di future realizzazioni.
Collezione: [Fa parte di] Saggi. Storia e scienze sociali [Vai al dettaglio]
Numeri: ISBN (13): 978-88-6843-623-0
BNI: 2018-3472
Autore:
Teti, Vito -  [Responsabilità principale]
Magris, Claudio -  [Responsabilità secondaria]
Termine di thesauro:
Antropologia culturale
Cambiamento demografico
Classificazione:
[Classificazione Decimale Dewey] 304.80945 - Fattori influenzanti il comportamento sociale. Movimento della popolazione da e all'interno dell'Italia
Chiavi:
Società
Paese pubblicazione: Italia
Lingua: Italiano
ID scheda: 23099
Biblioteca Inventario Sezione Ubicazione Collocazione Note Stato Prenotazioni
Biblioteca INAPP 13227 CDS - Corrente CDS 02687 In prestito fino al 18/10/2020 Nessuna Prenota